Pubblicato: sabato 9 maggio 2020

Caso Allmayer, Istituzioni locali e regionali: la soluzione c’è, riconsiderare il recesso del contratto di locazione

La Legge Finanziaria prevede un milione di euro da destinare alle ex Province per il pagamento dell’affitto dei locali dove operano alcune scuole. Alla luce di questa novità e per risolvere definitivamente la problematica il Sindaco di Alcamo, che reputa “necessarie ulteriori e importanti scelte”, ha invitato le varie Istituzioni politiche e scolastiche “ad un confronto interistituzionale per il giorno 11.05.2020 alle ore 9.15 presso la sede del Palazzo di Città” di Alcamo.

Dal Governo regionale, l’Assessore La Galla, invia una missiva ai comuni interessati e alle varie istituzioni provinciali, sottolineando che la soluzione è stata “legislativamente individuata” (DDL 733/A Legge di stabilità 2020-2022“, approvato dall’Assemblea Regionale Siciliana il 2 maggio) e che ha previsto uno specifico finanziamento per il “mantenimento, al fine di garantire effettività al diritto allo studio, degli istituti nei territori ove attualmente sono collocati”.

Rimarcando quanto prima La Galla ha invitato a riconsiderare l’ipotesi del recesso dal contratto di locazione degli immobili in uso all’ l.S.S. “Vito Fazio Allmayer’‘, sede di Alcamo, “anche in considerazione delle sollecitazioni sul tema rappresentate dalle diverse istanze locali”.

In sintesi la politica locale e regionale si trovano unite almeno nel sollecitare le altre Istituzioni al confronto e alla soluzione.


 

Autore

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>