Pubblicato: venerdì 6 dicembre 2019

Un “muro” che nasconde parte del mare di Mondello… fino a martedì?

Il “muro” e una porzione di spiaggia di Mondello è stata delimitata

Un “muro” e scatta la polemica, è successo a Mondello, località marina di Palermo, dove è in via d costruzione un muro che impedisce la visione del mare. In realtà si tratta della recinzione di un lido dato in concessione all’esercito. Molti, anche nei social si sono “ribellati” perché l’opera rovina il meraviglioso paesaggio e non è consono in un ambiente dove risulta del tutto estraneo al resto delle strutture.

Le reazioni istituzionali al “muro” a Mondello

Quest’opera ha creato reazioni anche nel campo istituzionale, in particolare del vicesindaco Fabio Giambrone e dell’assessore comunale al mare Maria Prestigiacomo, che hanno chiesto spiegazioni alla Regione, che ha competenza sull’area demaniale interessata dai lavori.

La nota della regione sul “muro” a Mondello

In relazione al muro eretto sul lungomare di Mondello, nella concessione dello stabilimento balneare dell’Esercito, che impedisce la veduta dello specchio acqueo antistante, l’assessore al Territorio e ambiente della Regione Siciliana, Toto Cordaro, rende noto che “si tratta di un’autorizzazione rilasciata nel 2012 e che agli atti non sono presenti modifiche progettuali. Lunedì della prossima settimana, il responsabile dell’impianto balneare sarà ricevuto negli uffici dell’assessorato per fornire chiarimenti in ordine agli interventi che si stanno effettuando sul lido dell’Esercito. Il responsabile militare dello stabilimento, ha comunque comunicato all’assessorato che la recinzione sarà rimossa martedì della prossima settimana“.

 

Autore

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>