Pubblicato: martedì 22 aprile 2014

Crocetta rassicura sulle conseguenze del dl contenimento spesa: “la situazione è totalmente governabile”

crocettaPalermo, 22 Aprile. Il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, ha incontrato oggi l’assessore all’Economia Roberto Agnello, quello alla Salute Lucia Borsellino, i direttori e lo staff tecnico degli assessorati. Durante l’incontro, sono state analizzate le ripercussioni del nuovo decreto legge nazionale sul contenimento della spesa per il bilancio regionale.

Il Presidente Crocetta ha voluto sottolineare come, contrariamente alle prime stime effettuate dagli organi di stampa, l’impatto del nuovo dl promulgato dal governo nazionale, secondo le previsioni dell’assessorato all’Economia, sarà di 67 milioni di euro, e non di 140 o addirittura 200 milioni:

“La situazione è totalmente governabile”, ha quindi dichiarato, “e non implicherà penalizzazioni per i lavoratori, per le imprese e per poveri, ma verrà gestita con tagli ulteriori di sprechi. In particolare si è pensato di anticipare gli obiettivi di tagli in materia di sanità relativamente ai farmaci e ai costi dei servizi, già prevedibili per circa 300 milioni. Il governo intende anticipare già prima del consuntivo di spesa, l’obiettivo di taglio di 75 milioni sulle spese regionali, e 75 sui fondi nazionali. In questo modo”, ha infine concluso il presidente, “si risparmia con la lotta agli sprechi e si fa risparmiare anche lo Stato, segno di una Regione che vuole mettere a posto i conti e fare spending review senza macelleria sociale”. Nel corso dell’incontro sono stati sbloccati inoltre 7 milioni per i consorzi di bonifica che permetteranno di pagare i lavoratori”.

(fonte: ansa.it)

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>