Pubblicato: mercoledì 16 aprile 2014

Ferrandelli (PD): Palermo ostaggio della crisi e di Orlando

Fabrizio FerrandelliPALERMO. Per il parlamentare regionale, Frabrizio Ferrandelli, la città di Palermo oltre alla crisi economica ha un altro elemento di negatività nell’operato del Sindaco Leoluca Orlando.

“Un bollettino da guerra: Palermo è ostaggio della crisi economica e di Orlando. Se ci fossero elezioni a medio termine il sindaco non avrebbe più la maggioranza dei palermitani e dovrebbe fare un passo indietro”. Lo dice il deputato regionale del Pd, Fabrizio Ferrandelli, a margine della presentazione dei dati dell’Osservatorio economico della provincia di Palermo realizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con l’Istituto Tagliacarne di Roma.

“C’è una città al collasso e un’amministrazione senza visione, senza pensieri lunghi, senza idee, in totale continuità con il passato. Quando si perdono 13 punti di ricchezza, quando chiudono oltre 1700 imprese in un anno, quando una famiglia su quattro è povera, quando aumentano vertiginosamente furti e rapine rendendo la città insicura, la politica o ha la consapevolezza che non c’è più tempo da perdere, dimostrando di saper fare, o deve lasciare, abbandonare il campo per consentire a chi ha nuove idee di potersi occupare bene di Palermo”.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>