Pubblicato: lunedì 31 marzo 2014

Battiato: Crocetta? Poco coraggio e nessuna riforma

battiato Ad un anno di distanza dall’ uscita della giunta Crocetta il cantautore siciliano si toglie un sassolino dalla scarpa. Ad alcuni cronisti che gli chiedevano un giudizio sulla gestione siciliana di Crocetta risponde: “secondo me Crocetta doveva approfittare della mia uscita per mandare tutta la giunta casa. Sarebbe stata la soluzione migliore e tutti l’avrebbero apprezzato. Il momento era molto favorevole, ma ci voleva coraggio. Per adesso non ho visto riforme“.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>