Pubblicato: lunedì 10 marzo 2014

Serie B, Juve Stabia-Palermo 0-3: i Rosanero volano con Bolzoni (Doppietta). Cronaca e Pagelle

tifosi calcioIl Palermo domina in lungo e in largo, sfoderando una prestazione di pura personalità e con un’autorità che fin qui aveva mostrato solo a sprazzi. Spesso in trasferta la squadra di Iachini ha dato il meglio di sé, e la trasferta al ‘Menti’, in casa di una fin troppo remissiva Juve Stabia, non dà adito a sorprese. Finisce come auspicato dai supporter rosanero e come previsto dai pronostici.

Il primo tempo è tutto di marca rosanero, fin dall’inizio, quando un errore di Maresca avrebbe potuto cambiare le sorti dell’incontro. Il regista rosanero è l’unica nota stonata di un Palermo ad alto livello e con una grande voglia. Con una squadra priva di veri attaccanti sono i centrocampisti a dare il via alla vittoria rosanero: in appena 33 minuti Bolzoni sfodera una doppietta che non dimenticherà a lungo, poi Vazquez suggella il 3-0, subito dopo aver visto il compagno Enzo Maresca, sempre lui, gettare al vento un calcio di rigore procurato con astuzia da Stevanovic. Poca roba la Juve Stabia, priva di mordente e di una vera reazione.

La ripresa inizia con la Juve Stabia in pressione, forse anche per l’approccio morbido degli uomini di Beppe Iachini: le ‘Vespe’ collezionano calci d’angolo senza ottenere però grandi risultati. Il Palermo gestisce bene a metà campo e ci prova in più di un’occasione con Dybala, Lazaar e anche con il neo-entrato Pisano. Ma la ripresa è solo un lento incedere verso un’inevitabile conclusione del match: con il Palermo a gestire la palla con personalità e i giovani esuberanti della Juve Stabia a non vederla praticamente mai. Finisce come da pronostico, il Palermo vola a più sette dall’Empoli e a più otto dalla terza in classifica, il Latina. La serie A è adesso più vicina.

LE PAGELLE ROSANERO

Sorrentino 6 – Sufficienza di diritto, anche se i gialloneri non lo impensieriscono mai.

Munoz 6 – Mai sollecitato dalle iniziative della Juve Stabia, fa il suo con ordine. Costretto ad uscire. Milanovic 6 – Insuperabile di testa, come il suo omologo.

Terzi 6 – Una serata piuttosto tranquilla, come per tutta la retroguardia rosanero.

Andelkovic 6,5 – Come sempre puntuale e deciso nelle chiusure.

Stevanovic 7 – Corre per tutta la fascia destra, puntuale in chiusura anche se un po’ falloso, ottimo in fase offensiva, si procura il rigore che Maresca poi spreca. Pisano 6 – Entra bene in partita. Anche quando il risultato è ormai deciso.

Bolzoni 8 – Quando mancano gli attaccanti, il Palermo trova una risorsa inaspettata in zona gol: rapace d’area di rigore.

Maresca 5 – Forse non concentrato a dovere, spicca per gli errori in fase di impostazione nel primo tempo e per il rigore regalato a Benassi.

Barreto 6,5 – Corsa e sostanza, tanta grinta per il capitano rosanero. Una colonna.

Lazaar 6,5 – Assist e altre giocate pregevoli per l’esterno sinistro. Può dare tanto.

Vazquez 7 – Belle giocate, tocchi di classe e tanta corsa, anche se lenta. Un’ottima prestazione coronata da un bel gol.

Dybala 6,5 – Svaria per tutta la partita su tutto il fronte offensivo. Sta tornando in forma, lo splendido assist per il 3-0 di Vazquez ne è testimonianza. Belotti sv. – Bentornato!

All. Iachini 7 – La Juve Stabia è poca cosa per il suo Palermo, ma il tecnico riesce a tenere alta la tensione anche in questa occasione.

 

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>