Pubblicato: giovedì 6 marzo 2014

Operazione “Camaleonte” dei carabinieri etnei: sgominata un’associazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti

carabinieri-gazzellaCATANIA, 6 MAR. I carabinieri del comando provinciale di Catania hanno sgominato un’associazione “a conduzione familiare” dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti nella città etnea. L’organizzazione riusciva a ricavare circa 15.000 euro al giorno dai suoi traffici. I circa 200 agenti, coordinati dalla direzione distrettuale antimafia della procura, hanno eseguito l’ordinanza cautelare nei confronti di 26 indagati, fra cui 5 donne.

Il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha salutato favorevolmente l’operazione:

“Oggi lo Stato schiera a Catania una squadra compatta e determinata”, ha dichiarato Bianco, “con uomini di altissimo livello che stanno ottenendo risultati eccezionali nella lotta alla criminalità organizzata. Grazie all’azione di Magistratura e Forze dell’Ordine negli ultimi tempi sono state arrestate complessivamente 175 persone e interi quartieri della Città sono stati liberati da presenze arroganti e da attività criminali insopportabili”.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>