Pubblicato: giovedì 6 marzo 2014

Addio al filosofo Manlio Sgalambro. Il dolore dell’amico Franco Battiato

sgalambro 2Oggi il mondo della cultura piange la morte di un grande intellettuale, è andato  Manlio Sgalambro, il filosofo e autore di molte pubblicazioni e degli ultimi testi delle canzoni di Franco Battiato. Il 9 dicembre avrebbe compiuto 90 anni. Aveva anche scritto testi per Carmen Consoli, Patty Pravo e Fiorella Mannoia. I funerali saranno celebrati domani alle 15:30 nella chiesa Crocifisso dei miracoli a Catania.

Ecco come ha commentato il suo amico di sempre Franco Battiato: “Non ho nulla da dire, è una cosa privata, è un dolore personale molto forte”.

L’opera filosofica di Sgalambro ha un netto orientamento nichilista e risente delle influenze di Friedrich Nietzsche ed Emil Cioran. Ha esordito nel 1982 con la sua opera più importante: “La morte del sole”. A partire da questo libro, il filosofo ha raggiunto una notorietà sempre più vasta, anche grazie a una serie di apparizioni televisive. Negli anni successivi, Sgalambro ha pubblicato molti altri volumi  fra i quali “Trattato dell’empietà”, “Del pensare breve”, “Dell’indifferenza in materia di società”, “La consolazione”, “Trattato dell’età”, “De mundo pessimo” e altri. L’ultimo è “Variazioni e capricci morali” del 2013.

Già a partire dal 1994, Sgalambro ha collaborato a gran parte dei progetti di Battiato, per il quale ha scritto libretti d’opera, testi di canzoni come la celebre:”La cura”.  Sgalambro ha scritto anche le sceneggiature dei tre film realizzati da Battiato come regista, “Perduto amor”, Misikanten” e “Niente è come sembra”. Nel 2001 Sgalambro ha anche inciso un album a suo nome, “Fun club”, prodotto dallo stesso Battiato e da Saro Cosentino, che contiene insolite cover di classici come “La vie en rose” e “Moon river” oltre che brani contemporanei come “Me gustas tu” di Manu Chao.

La poesia filosofica di Sgalambro mancherà a quanti ne hanno amato la sua complessa semplicità.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>