Pubblicato: mercoledì 5 marzo 2014

Il premier Renzi a Siracusa accolto dai sindaci e dai bambini della città ha annunciato riforme scioccanti

renzi immagineIl neo presidente del consiglio Matteo Renzi in visita a Siracusa dinanzi alla presenza dei sindaci, suoi ex colleghi, fa sapere che mercoledì presenterà il piano casa: “non ce la facciamo venerdì, lo stiamo rivedendo. E presenteremo anche il Jobs act e le misure per la scuola, misure che mettiamo tutte insieme per non incatenare i sindaci, ma scatenarli”.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica, ha aggiunto che “ci sono 2 miliardi di euro pronti”. Sulle scuole bisogna anche: “rilanciare l’efficientamento energetico per spendere meno in bolletta”.

Il premier ha iniziato la sua visita all’Istituto Salvatore Raiti, dove ha incontrato studenti e insegnanti. Ad accoglierlo una piccola folla di cittadini che lo hanno salutato, alcuni lavoratori gli si sono avvicinati per chiedere un sostegno da parte del suo governo.

“Matteo, Matteo…”. E’ stato il modo di accogliere il presidente da parte degli alunni, con il suo nome scandito a mo’ di slogan. L’istituto comprensivo Salvatore Raciti, è stata la prima tappa della giornata siracusana del premier. Ad accogliere Renzi, che è arrivato assieme al sottosegretario Graziano Delrio, anche il sindaco Giancarlo Garozzo e la sua giunta, il vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello e l’arcivescovo di Siracusa, Salvatore Pappalardo.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>