Pubblicato: mercoledì 5 marzo 2014

900 Milioni di euro per la FIAT di Termini Imerese

Fiat termini imeresePalermo, 5 Marzo. Sarebbe riconducibile ad un produttore asiatico di automobili l’interesse mostrato per la FIAT di Termini Imerese ed il suo piano di rilancio. L’intento della cordata (secondo voci non confermate, sarebbero presenti nella stessa la Nissan o la Mitsubishi), è quello di destinare gli impianti alla costruzione di una auto elettrica. Il piano di investimenti prevederebbe un impegno di circa 900 milioni di euro. A confermare le voci sull’interesse asiatico è Stefania Amato, emissario delle società Career Counseling e Protrade, che stamane ha consegnato una lettera d’intenti alla Regione.

(fonte ansa.it)

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>