Pubblicato: martedì 4 marzo 2014

I Giovani Democratici di Palermo contro la micromininalità

Scippi, rapine, atti vandalici, aggressioni spesso violente in cui a farne le spese sono soprattutto studenti universitari ma anche turisti e residenti. Hanno deciso pertanto di alzare la voce contro la microcriminalità che continua a dilagare  nel Centro Storico, e di intraprendere una serie di iniziative. Mercoledì 5 marzo alle ore 11 i Giovani Democratici di Palermo scenderanno in strada attraverso un sit-in a Piazza Pretoria per rivendicare maggiore sicurezza nelle strade del centro storico.

giovani democratici

“Adesso scipPAteci tutti. Questo è lo slogan che vogliamo lanciare – afferma Antonino Musca, responsabile organizzazione dei Giovani Democratici – per dire basta alle continue rapine. Siamo stanchi di assistere inermi a atti di microcriminalità. Vogliamo riprenderci la città e viverla in modo sicuro, in tutta la sua bellezza.”

Ma le iniziative non si limiteranno solo ad un sit-in – conclude Antonino Musca – Scriveremo al sindaco, al comandante dei vigili urbani e al Prefetto per farci convocare e chiedere maggiore sicurezza per le strade della città.

Autore

-

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>